First Responder
Corso di Primo Soccorso

  • Scroll to Next
Chiunque può trovarsi nella necessità di prestare un intervento di primo soccorso: in famiglia, sul lavoro, con gli amici o in qualunque altra circostanza o attività quotidiana.
In tutte queste situazioni, sapere come intervenire per fornire il primo soccorso a una persona in difficoltà - in caso per esempio di malore, incidente, ferite - può rivelarsi decisivo per la prognosi e la qualità di vita futura di chi è stato soccorso.

Non bisogna essere dei medici per essere "First Responder" ed intervenire adeguatamente in situazioni di emergenza: il primo soccorso può essere eseguito da chiunque, anche da personale non sanitario.
Conoscere le nozioni e le pratiche di primo soccorso da applicare al momento giusto, intervenendo tempestivamente in caso di necessità, può fare la differenza, aumentando le probabilità del paziente di sopravvivere e di avere minori conseguenze sul piano medico.

Frequentando i nostri corsi di primo soccorso "First Responder" sarà possibile apprendere le tecniche salvavita da utilizzare in un intervento di primo soccorso, nell'attesa dell'arrivo dei soccorsi sanitari. Si saprà inoltre come prestare aiuto per prevenire ulteriori danno all'infortunato e quali elementi valutare per intervenire in modo efficace e tempestivo in caso di emergenza.
Il primo soccorso
Con primo soccorso si intende l'aiuto che può essere prestato da un soccorritore - il First Responder - nel cosiddetto "Intervallo Libero", ossia nel tempo che intercorre tra il momento del malore o del trauma e l'arrivo del soccorso medico. Invece che aspettare passivamente che "qualcun altro" intervenga, c'è molto che si può fare in queste situazioni di emergenza.

Una manovra eseguita al momento giusto può salvare la vita.
Basti pensare che in Italia ogni settimana un bambino perde la vita per soffocamento causato dall'ostruzione delle vie aeree, e ciò perchè in quel momento non c'è nessuno accanto a lui che sappia come intervenire eseguendo le opportune manovre per liberare le vie aeree da cibo o corpi estranei. Anche decine di adulti ogni anno sono vittima di questi incidenti, e molti di loro potrebbero salvarsi praticando tempestivamente semplici manovre di disostruzione.
E ancora, in Italia oltre 60.000 persone all'anno (una su mille) vengono colpite da attacco cardiaco, con percentuali di sopravvivenza bassissime. La maggior parte di questi episodi avviene in casa, al lavoro, per strada o comunque in situazioni in cui vi è la presenza di altre persone. La conoscenza delle norme di base su come intervenire per fornire un primo soccorso potrebbe salvare molte vite e migliorare notevolmente la prognosi per i soggetti soccorsi, incrementando del 200-300% la probabilità di sopravvivenza.
La persona in arresto cardiaco infatti, se non viene eseguito tempestivamente il massaggio cardiaco, va incontro a danni irreversibili già dopo 5 minuti dalla perdita di coscienza. Perdere minuti preziosi può rivelarsi fatale. Purtroppo, anche nei dei casi in cui l'arresto cardiaco avviene alla presenza di testimoni, troppo spesso nessuno sa come intervenire e come praticare la rianimazione cardiopolmonare, sostenendo le funzioni vitali di base sino all'arrivo dell'ambulanza.
Altro elemento fondamentale, oltre a praticare il massaggio cardiaco, è l'uso precoce dei defibrillatori automatici esterni (DAE), dispositivi che analizzano il ritmo cardiaco e guidano il soccorritore nella defibrillazione, se necessaria. Si tratta di strumenti di facile utilizzo che, con semplici comandi vocali, assistono in tutte le fasi del processo garantendone la completa sicurezza. La maggior parte delle persone, però, non sa o ha timore di utilizzare questo dispositivo.
Le tecniche di primo soccorso sono semplici e possono salvare la vita. Tutti possono essere in grado di intervenire nel modo corretto e diventare dei "First Responder" quando si presenta una situazione di emergenza, fornendo il primo aiuto ed attivando così rapidamente la catena del soccorso. Basta avere alcune conoscenze di base per valutare le situazioni che richiedono il nostro intervento, e saper mettere in atto al momento giusto alcune manovre di soccorso facili da apprendere.
Il corso di formazione sulle tecniche di primo soccorso proposto dalla N.S.T. insegna come comportarsi nell'attesa che arrivi il soccorso medico e permette di superare la paura di intervenire. La presenza di una persona che sappia gestire una situazione di emergenza in modo tempestivo si rivela in questi casi cruciale, sia che si tratti di un evento traumatico o di un malore, mettendo in pratica le prime manovre di rianimazione, le ventilazioni e l'utilizzo degli apparecchi defibrillatori semiautomatici.
Corsi
Obiettivo e destinatari dei corsi
I corsi di primo soccorso "First Responder" organizzati dalla N.S.T. sono finalizzati all'acquisizione di conoscenze e tecniche per rispondere alle emergenze e gestirle fino all'arrivo del Sistema di Emergenza Territoriale (operatori di primo intervento).

I corsi sono aperti a chiunque sia interessato ad apprendere le tecniche di primo soccorso.
Metodologia didattica
Tutti i corsi prevedono una parte teorica ed esercitazioni pratiche con l'uso di manichini simulatori, che coinvolgono direttamente i partecipanti e favoriscono l'apprendimento delle tecniche salvavita.
Tutor qualificati con anni di esperienza nel primo soccorso seguiranno costantemente la formazione e verificheranno l'apprendimento al termine il corso.
CORSO FORMATIVO AVANZATO
Prevede l'erogazione dei seguenti 3 moduli avanzati:
Corso di Formazione sulla Gestione Eventi e Tecniche di Primo Soccorso "Intervallo Libero"
Programma:
  • Verifica delle funzioni vitali: coscienza e respiro
  • Posizione laterale di sicurezza
  • Posizione anti-shock
  • Ostruzione delle vie aeree: parziale o totale
  • La manovra di Heimlich in adulti, bambini e lattanti
  • La morte improvvisa
  • Il danno cerebrale
  • La respirazione artificiale
  • Il massaggio cardiaco
  • L'Intervallo Libero
  • Il 118: i mezzi di soccorso, il triage, l'intervista telefonica
  • Aspetti deontologici del soccorritore
  • Aspetti medico-legali del Primo Soccorso
Corso di BLS-D Adulto con l'abilitazione all'uso del defibrillatore
Il corso è finalizzato all'apprendimento della tecnica di primo soccorso BLS (Basic Life Support, ossia sostegno di base alle funzioni vitali), che comprende la rianimazione cardiopolmonare (RCP) ed una sequenza di azioni di supporto alle funzioni vitali di base negli adulti.
Il corso prevede anche l'apprendimento all'uso del defibrillatore (BLS-D) su soggetti adulti, secondo le linee guida dell'American Heart Association.
Corso di BLS-D Pediatrico con l'abilitazione all'uso del defibrillatore
Il corso è finalizzato all'apprendimento della tecnica di primo soccorso BLS (Basic Life Support), ossia sostegno di base alle funzioni vitali), che comprende la rianimazione cardiopolmonare (RCP) ed una sequenza di azioni di supporto alle funzioni vitali di base nei bambini e nei lattanti.
Il corso prevede anche l'apprendimento all'uso del defibrillatore (BLS-D) su soggetti in età pediatrica, secondo le linee guida dell'American Heart Association.
Al termine del Percorso Formativo "Avanzato" al First Responder verrà rilasciato:
  • Attestato/card di abilitazione all'uso del defibrillatore riconosciuto dall'American Heart Association
  • Attestato di partecipazione al corso
  • Iscrizione nel Registro nazionale dei soccorritori laici abilitati alla defibrillazione
  • Iscrizione nel registro dei First Responder della N.S.T.
  • Pocket mask (maschera facciale per respirazione artificiale)
  • Materiale di studio dei corsi

Durata del Percorso Formativo "Avanzato" : 9 ore
Costo del Percorso Formativo "Avanzato" : € 95,00 + IVA
CORSO FORMATIVO BASE
Prevede l'erogazione del seguente modulo avanzato:
Corso di Formazione sulla Gestione Eventi e Tecniche di Primo Soccorso "Intervallo Libero"
Programma:
  • Verifica delle funzioni vitali: coscienza e respiro
  • Posizione laterale di sicurezza
  • Posizione anti-shock
  • Ostruzione delle vie aeree: parziale o totale
  • La manovra di Heimlich in adulti, bambini e lattanti
  • La morte improvvisa
  • Il danno cerebrale
  • La respirazione artificiale
  • Il massaggio cardiaco
  • L'Intervallo Libero
  • Il 118: i mezzi di soccorso, il triage, l'intervista telefonica
  • Aspetti deontologici del soccorritore
  • Aspetti medico-legali del Primo Soccorso
Al termine del Percorso Formativo "Base" al First Responder verrà rilasciato:
  • Attestato/card di abilitazione alle tecniche salvavita apprese nel modulo Base
  • Attestato di partecipazione al corso
  • Iscrizione nel registro dei First Responder della N.S.T.
  • Pocket mask (maschera facciale per respirazione artificiale)
  • Materiale di studio del corso

Durata del Percorso Formativo "Base" : 5 ore
Costo del Percorso Formativo "Base" : € 55,00 + IVA
CORSO FORMATIVO SMART
Prevede l'erogazione del seguente modulo avanzato:
Corso di Formazione di apprendimento veloce delle principali tecniche salvavita
Programma:
  • Verifica delle funzioni vitali: coscienza e respiro
  • La manovra di Heimlich in adulti, bambini e lattanti
  • Il massaggio cardiaco: valutazione attività respiratoria, punto di repere, compressioni toraciche
  • La respirazione artificiale
Al termine del Percorso Formativo "Smart" al First Responder verrà rilasciato:
  • Attestato/card di abilitazione alle tecniche salvavita apprese nel modulo Smart
  • Attestato di partecipazione al corso
  • Iscrizione nel registro dei First Responder della N.S.T.
  • Materiale di studio del corso

Durata del Percorso Formativo "Smart" : 2 ore e mezza
Costo del Percorso Formativo "Smart" : € 30,00 + IVA
CORSO FORMATIVO BAMBINI
Il corso si rivolge a bambini di età compresa tra i 7 ed i 12 anni, e mira all'apprendimento delle principali tecniche salvavita.

La modalità didattica semplice e coinvolgente utilizzata dai Tutor è tale da favorire l'apprendimento di queste tecniche anche a soggetti in giovane età.
Programma
  • Il 118: come si svolge l'intervista telefonica
  • Verifica delle funzioni vitali: coscienza e respiro
  • La manovra di Heimlich per adulti, bambini e lattanti
  • Il massaggio cardiaco: punto di repere, compressioni toraciche
Al termine del corso verrà rilasciato
  • Attestato di partecipazione
  • Iscrizione nel registro dei First Responder della N.S.T.
  • Materiale di studio del corso

Durata del Corso : 4 ore
Costo del Corso : € 35,00 + IVA